Indietro

Cattolica.it è il sito “Best Climber” in Italia ed Europa per la comunicazione più trasparente e completa

  • Media
  • News
  • Cattolica.it è il sito “Best Climber” in Italia ed Europa per la comunicazione più trasparente e completa
Cattolica.it è il sito “Best Climber” in Italia ed Europa per la comunicazione più trasparente e completa
13 novembre 2018

 

Cattolica.it è il sito “Best Climber” per l’Italia e l’Europa: il primato emerge dal Webranking 2018 realizzato dall’agenzia di consulenza Lundquist, che ogni anno stila la classifica dei siti aziendali più trasparenti nella comunicazione corporate e finanziaria, in collaborazione con Comprend. Con un miglioramento di 95 posizioni rispetto al 2017, il portale di Cattolica Assicurazioni passa dalla 109° alla 14° posizione, con un incremento di 53,3 punti. Un salto che, come evidenziato nell’analisi di Lundquist, “non si vedeva da quasi una decade”. Cattolica.it ricopre la 14° posizione su 111 aziende quotate con un punteggio corrispondente a 69,1 punti su 100, risultando inoltre sovra-performante rispetto alle aziende del settore assicurativo incluse nel Webranking europeo, che totalizzano una media di 50,9 punti. La ricerca, giunta alla 17° edizione in Italia, ha sottoposto i siti di oltre 800 delle maggiori aziende quotate a livello mondiale a uno “stress test”, con l’obiettivo di valutare la trasparenza e la completezza dei contenuti digitali messi a disposizione degli stakeholder.

Emanuela Vecchiet, Direttore Comunicazione e Relazioni Istituzionali del Gruppo Cattolica Assicurazioni, ha commentato: “Siamo molto orgogliosi di questo importante riconoscimento perché dimostra l’impegno e la volontà di Cattolica di sviluppare un dialogo trasparente attraverso una voce credibile e autorevole quale il sito della Compagnia. Nell’ultimo anno abbiamo scelto un nuovo modo di comunicare, aderente alle crescenti aspettative dei nostri stakeholder. Un cambiamento che si è riflesso sul sito anche attraverso un profondo restyling per renderlo più flessibile, user-friendly, focalizzato sui bisogni del cliente, chiaro e immediato. Un cambio comunicativo che accompagna la trasformazione industriale e culturale avviata con il Piano 2018-2020”.