Indietro

Closing dell’operazione di acquisizione della minoranza di Cattolica Life e di cessione del 100% della società a Monument Re

  • Investor Relations
  • Comunicati
  • Closing dell’operazione di acquisizione della minoranza di Cattolica Life e di cessione del 100% della società a Monument Re
Closing dell’operazione di acquisizione della minoranza di Cattolica Life e di cessione del 100% della società a Monument Re
04 giugno 2020 - Ora di diffusione: 17:38

Verona, 4 giugno 2020. Cattolica Assicurazioni informa che, dopo aver ottenuto le necessarie autorizzazioni da parte delle competenti autorità, ha effettuato, in data odierna, il closing dell’operazione di acquisizione del 40% di Cattolica Life1 da Banca Popolare di Vicenza in Liquidazione Coatta Amministrativa e la contestuale cessione del 100% della medesima società al gruppo riassicurativo Monument Re.

La cessione di Cattolica Life si inserisce nel più ampio contesto di razionalizzazione e semplificazione del Gruppo Cattolica e non ha effetti materiali sul Solvency II ratio.

NatWest Markets ha svolto la funzione di advisor finanziario per conto del Gruppo Cattolica in riferimento all’operazione.

Lo studio Gianni, Origoni, Grippo & Partners ha assistito il Gruppo Cattolica per gli aspetti legali.

 

1 Cattolica Life è una società del Gruppo Cattolica Assicurazioni con sede a Dublino, Irlanda, attualmente in run-off, a seguito della sottoposizione di Banca Popolare di Vicenza S.p.A. a liquidazione coatta amministrativa nel giugno 2017. La società, con masse attuali pari a circa €200 milioni, era stata costituita come joint venture nel contesto della partnership commerciale con Banca Popolare di Vicenza.