Indietro

Nota Stampa

Nota Stampa
25 giugno 2020 - Ora di diffusione: 07:36

Verona, 25 giugno 2020. La Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa, (“Cattolica” o “Società”), con riferimento all’Assemblea Straordinaria dei Soci del 26/27 giugno 2020, provvede a dare informazione di aggiornamento in merito ad eventi accaduti successivamente alla convocazione della predetta Assemblea e alle informazioni fornite al riguardo, come da “Nota di Integrazione” alla Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione, che viene resa disponibile al pubblico presso la sede della Società, sul sito internet “corporate” www.cattolica.it/home-corporate, sezione Governance/Assemblea, e sul meccanismo di stoccaggio autorizzato da Consob denominato “eMarket STORAGE”, gestito da Spafid Connect S.p.a. e accessibile dal sito www.emarketstorage.com.

Specificamente, si dà informazione circa l’intervenuta definizione di un accordo (“Accordo”) con Assicurazioni Generali S.p.A. (“AG”), che prevede l’avvio di una partnership strategica con contenuti industriali e commerciali (“Partnership”) diretta a:

(i) generare opportunità e benefici diretti immediati per i due Gruppi su quattro aree strategiche di business: Asset management, Internet of Things, Business salute e riassicurazione, con accordi attuativi ad hoc;

(ii) al progetto di rafforzamento patrimoniale di Cattolica, con la previsione - nell’ambito dell’aumento di capitale in esercizio della delega al Consiglio di Amministrazione sottoposta all’approvazione dell’Assemblea straordinaria dei Soci del 26/27 giugno 2020 - di una tranche di aumento di capitale riservato ad AG per €300mln, che verrà deliberata unitamente ad un’ulteriore tranche da offrire in opzione a tutti gli azionisti e che AG avrà facoltà di sottoscrizione pro quota.

L’impegno alla sottoscrizione della tranche di aumento di capitale riservata ad AG è subordinato alla trasformazione in società per azioni di Cattolica, che verrà sottoposta all’approvazione di una prossima Assemblea Straordinaria dei Soci della Società da tenersi entro il 31 luglio 2020.

L’Accordo prevede che:

  • la trasformazione di Cattolica in società per azioni abbia efficacia dal 1° aprile 2021;
  • siano adottati, nella fase ante trasformazione, diritti statutari rafforzati di AG nell’Assemblea dei Soci e nel Consiglio di Amministrazione di Cattolica in relazione a determinate materie rilevanti, nonché la nomina di 3 amministratori espressi da AG, il tutto come meglio specificato nelle comunicazioni che saranno effettuate ai sensi della normativa, anche regolamentare, applicabile.

L’esecuzione dell’Accordo è condizionata all’ottenimento delle prescritte autorizzazioni di Legge.