Indietro

Presentata oggi CAir, la soluzione connessa per il controllo della salubrità dell’aria

  • Media
  • Stories
  • Presentata oggi CAir, la soluzione connessa per il controllo della salubrità dell’aria

Presentata oggi CAir, la soluzione connessa per il controllo della salubrità dell’aria

Business

Il prototipo è stato sviluppato in modalità di co-innovazione con la start-up UpSens

 

L’inquinamento atmosferico è un fattore di rischio al quale è necessario prestare attenzione per proteggere la nostra salute e prevenire l’insorgere di patologie collegate a una scarsa qualità dell’aria. Imparare a conoscere questo rischio, monitorando la qualità dell’aria che respiriamo e limitando la nostra esposizione ad ambienti insalubri è stato il concept attorno al quale è nata la collaborazione tra Cattolica e UpSens, start-up trentina specializzata nella progettazione sensoristica per il monitoraggio della qualità dell’aria. Grazie al programma di co-innovazione OPEN ITALY e con il supporto del partner tecnologico Fair Connect, si è giunti alla prototipazione di “CAir”: una soluzione connessa che, attraverso sensori capaci di analizzare la qualità dell’aria, possa riconoscere e segnalare le situazioni di inquinamento ambientale, contribuendo al miglioramento della salubrità degli ambienti e al well-being delle persone.

La soluzione, presentata oggi a Roma durante la giornata conclusiva dell’edizione 2019 di OPEN ITALY, prevede l’installazione di sensori plug&play indoor e outdoor in grado di misurare accuratamente alcuni parametri fondamentali come temperatura, umidità, CO2 e polveri sottili. Al superamento di determinate soglie di attenzione, il dispositivo consiglia il momento migliore per arieggiare gli ambienti attraverso un apposito smart alert, che rende semplice e immediato l’intervento e il ricambio dell’aria.

 

 

Articoli simili