Analisi di materialità

Proseguendo un percorso iniziato nel 2017, Cattolica ha rinnovato la riflessione in merito ai temi materiali emersi dall’analisi, vale a dire gli argomenti e le tematiche che rivestono una rilevanza particolare sotto il profilo sociale, ambientale ed economico, tanto da essere prioritarie per il Gruppo e i suoi stakeholder.

In particolare, sono state confermate le valutazioni del top management e dei dirigenti realizzate nel 2019 e inclusi i risultati delle attività di stakeholder engagement precedentemente descritte.

L’analisi di materialità 2020 e la matrice che ne rappresenta la sintesi grafica sono state esaminate dal Comitato per il Governo Societario e la Sostenibilità, che ha espresso parere favorevole a quanto presentato in data 15 febbraio 2021 e ne ha dato successivamente informativa al Consiglio di Amministrazione.

I temi materiali o topics presenti in figura sono i driver di natura non-finanziaria più importanti per il Gruppo e i suoi stakeholder, fonte di rischi da identificare e gestire ma anche di opportunità da cogliere.

Nell’area in alto a destra della figura si posizionano topics ad “elevata materialità”, quelli cui tanto Cattolica quanto i suoi stakeholder hanno attribuito massima rilevanza:

  1. Trasparenza ed etica nel business
  2. Customer satisfaction
  3. Performance economica e solidità finanziaria
  4. Corporate governance
  5. Innovazione e multicanalità
  6. Principi di investimento responsabile
  7. Gestione del rischio
  8. Gestione e sviluppo dei dipendenti
  9. Eccellenza nella gestione dei sinistri
  10. Sicurezza dei dati
  11. Semplicità e trasparenza dei prodotti

Uno sguardo comparativo rispetto ai risultati dell’analisi di materialità 2019 evidenzia la conferma dei temi ad elevata materialità, tra cui spicca l’accresciuta rilevanza attribuita al topic “corporate governance”.