Analisi di materialità

Già a partire dall’esercizio 2017, Cattolica ha identificato i temi materiali, vale a dire le tematiche che rivestono una rilevanza particolare sotto il profilo sociale, ambientale e economico, dunque prioritarie per il Gruppo e i suoi stakeholder. Ai fini della DNF 2019 l’analisi di materialità è stata aggiornata attraverso un workshop che ha coinvolto un team di lavoro composto da top manager, dirigenti, responsabili di funzione e altre figure professionali. Inoltre, l’analisi ha incluso i risultati delle attività di stakeholder engagement precedentemente descritte.

La matrice di seguito rappresentata è stata approvata dal Comitato per il Governo Societario e la Sostenibilità e dal Consiglio di Amministrazione.

I temi materiali sono i driver di natura non finanziaria con cui il Gruppo si deve confrontare, al tempo stesso fonte di rischi e opportunità.

L’area superiore destra della figura include i temi cui l’analisi di materialità 2019 ha attribuito massima rilevanza (i.e. sia per il Gruppo Cattolica che per gli stakeholder):

  • Customer satisfaction
  • Performance economica e solidità finanziaria
  • Trasparenza e etica nel business
  • Eccellenza nella gestione dei sinistri*
  • Innovazione e multicanalità
  • Gestione del rischio
  • Principi di investimento responsabile*
  • Semplicità e trasparenza nei prodotti
  • Sicurezza dei dati*
  • Gestione e sviluppo dei dipendenti
  • Corporate governance.

Matrice di materialità