Etica e impresa in Cattolica

Il richiamo alla dimensione etica dell’agire d’impresa è centrale nella visione imprenditoriale di Cattolica e nella sua concezione del rapporto con il sistema economico e gli interlocutori sociali.

Cattolica crede nell’importanza di una condotta trasparente, equa ed eticamente integra ad ogni livello dell’organizzazione e in ogni decisione aziendale. Crede anche che un’etica d’impresa efficace e autentica debba orientare i comportamenti quotidiani delle persone e i fini ultimi della Compagnia.

L’etica di un’azienda non può essere ridotta alla mera compliance a regole formali, ma deve essere vissuta e interiorizzata sino a divenire un principio fondante che precede e presuppone il rispetto, pur importante, di normative e regolamenti.

Cattolica vuole perseguire un’etica d’impresa che valorizzi i comportamenti virtuosi che l’azienda desidera adottare nei rapporti con tutti i suoi stakeholders. Crede nell’etica d’impresa come valore relazionale e inclusivo, un processo di crescita di ciascuno e di tutti verso una cultura che si prefigga il bene comune e l’eccellenza imprenditoriale.