La sostenibilità del futuro

Grazie al nuovo Piano Industriale, elaborato durante il secondo semestre 2017 e presentato al mercato all’inizio del 2018, Cattolica sviluppa una prospettiva di ampio respiro, fondata su un progetto imprenditoriale che si focalizza su una crescita profittevole e una creazione di valore duratura.

I principali target quantitativi fissati per il 2020 sono:

  • un utile operativo compreso in un intervallo di euro 375-400 milioni;
  • un ROE operativo previsto pari ad almeno il 10% al 2020;
  • il dividendo per azione in aumento di circa il 50%;
  • il mantenimento di una elevata solidità in termini di capitale, con un Solvency II Ratio compreso tra 160% e 180%;
  • una raccolta premi complessiva compresa in un range tra euro 7,6-8 miliardi, di cui premi Danni tra euro 2,4-2,6 miliardi e premi Vita tra euro 5,2-5,4 miliardi.