Una concezione integrata

L’idea di sostenibilità di Cattolica, maturata a partire dal 2017 con la nascita della funzione CSR, si è tradotta in un assetto di governance e in modalità operative che cercano di coniugare le best practice più diffuse con le peculiarità organizzative e culturali della Compagnia.

Ne scaturisce una prospettiva in cui la selezione di alcune linee guida strategiche ispira e compone l’orientamento di lungo termine:

  • il principio della centralità del cliente
  • la leva dell’efficienza distributiva
  • l’accento su innovazione, digitalizzazione e multicanalità
  • il fondamento della responsabilità sociale
  • l’importanza attribuita alla sostenibilità ambientale
  • il rispetto e la valorizzazione delle risorse

Attraverso l’armonizzazione e l’integrazione di questi principi prende vita una formula imprenditoriale che alimenta e sostiene i tre pilastri della dimensione economica

  • Solidità finanziaria e patrimoniale
  • Profittabilità
  • Eccellenza competitiva

con il fine ultimo di generare un valore duraturo per gli stakeholder e di garantire la stabilità e l’economicità necessarie per una crescita equilibrata nel lungo periodo, adottando un modello di business che integri progressivamente e secondo una visione strategica i fattori ESG e la sostenibilità ambientale.

Alla tradizionale idea di CSR come “responsabilità sociale d’impresa” viene preferita quella di “responsabilità e sostenibilità d’impresa”, che meglio esprime come una moderna idea di sostenibilità sia molto più estesa della sua mera declinazione sociale.

 

La bottom line 2020

Con riferimento agli obiettivi enunciati nella precedente Dichiarazione Non Finanziaria, si riporta di seguito un aggiornamento in merito allo stato di avanzamento di alcune attività e all’avvio di nuove iniziative:

OBIETTIVO DICHIARATO STATO DI AVANZAMENTO
Definizione di un Piano di sostenibilità, per favorire la determinazione di obiettivi quali-quantitativi chiari e misurabili di breve, medio e lungo termine Le recenti vicende legate alla trasformazione in società per azioni e al mutamento della compagine societaria/azionaria, unitamente alle perduranti instabilità derivanti dalla pandemia da Covid-19, hanno di fatto procrastinato l’adozione del Piano di sostenibilità
Assegnazione al Gruppo di un solicited rating da parte di una società di rating specializzata Nel corso del 2019 è stato avviato un percorso per l’assegnazione di un solicited rating con la società Standard Ethics che è culminato all’inizio del 2021 con l’emissione del SER (Standard Ethics Rating), che ha classificato Cattolica come EE- (Adequate)
Valutazione di un percorso di carbon neutrality, con l’adesione a standard riconosciuti a livello internazionale Il progetto pilota di carbon neutrality che ha visto coinvolta TUA Assicurazioni si è concluso con l’assegnazione alla società della certificazione carbon neutral, confermata nel 2020 È allo studio un’iniziativa analoga riferita alla Capogruppo Cattolica Assicurazioni
Sviluppo di progettualità che vedono nelle Tenute una risorsa da valorizzare sotto il profilo della produttività agricola sostenibile, con miglioramenti colturali e la partnership con soggetti esterni per progetti di innovazione sociale e ambientale

Attività svolte o in via di implementazione:

  • Messa a dimora di 30 ettari di noccioleto in collaborazione con Loacker;
  • Collaborazione con l’Università di Padova per stimare gli effetti dei danni derivanti da vento e grandine sulle colture di mais e cereali;
  • Installazione di trappole robotiche su circa 10 ettari di vigneto, al fine di monitorare alcuni insetti patogeni della vite e ridurre il moral hazard sulle attività di prevenzione che richiedono l’utilizzo di prodotti fitosanitari;
  • Presentazione di un Piano di medio termine per una maggiore sostenibilità delle colture e la valorizzazione delle filiere produttive delle Tenute
Rafforzamento delle attività di stakeholder engagement con l’inclusione di nuove categorie Nel corso del 2020 è stato coinvolto un campione di soggetti appartenenti alla categoria “comunità e territorio” ed è stato somministrato un questionario multi-stakeholder attraverso il sito web della Compagnia, ampliando in tal modo la gamma degli stakeholder consultati
Redazione e approvazione di una Politica Anticorruzione di Gruppo

Nel 2020 è stato avviato il cantiere con la conclusione dei lavori preparatori e la costituzione di un gruppo di lavoro composto da referenti interni appartenenti alle funzioni aziendali coinvolte. La fase operativa del progetto ha avuto inizio nel gennaio 2021 e ne è previsto il completamento nel corso dell’anno

Definizione di attività formative ai dipendenti su tematiche di CSR, per diffondere una cultura della sostenibilità in azienda È stato completato ed erogato un corso istituzionale base in tema di sostenibilità ai dipendenti e sono stati realizzati corsi in modalità webinar per gli appartenenti alle RSA del Gruppo

 

Il Gruppo prosegue nella traiettoria virtuosa intrapresa nell’ambito della sua attività di investimento, attraverso una strategia che si focalizza in misura sempre maggiore sugli investimenti responsabili, avendo i criteri ESG quale costante riferimento nella selezione e nel monitoraggio degli investimenti.

Cattolica intende sviluppare ulteriori attività e progetti a impatto positivo sulle variabili sociali, ambientali e di governance e promuovere la cultura della sostenibilità sia all’interno del perimetro del Gruppo che sul territorio, a beneficio di tutti gli stakeholder.