I nostri valori

I valori di un’impresa contano. Lo afferma la teoria ma soprattutto lo rende evidente la prassi. Ogni impresa di successo ha distillato e codificato nel tempo un set di principi e valori aziendali, atti a sviluppare e preservare la coesione interna e a indirizzare il pensiero e i comportamenti delle persone, al fine di facilitare il raggiungimento simultaneo degli obiettivi aziendali e di quelli individuali.

Per supportare la nuova visione connessa al dispiegamento del Piano Industriale, modellare una nuova cultura organizzativa e favorire i processi di rinnovamento e rilancio, è stato definito un percorso di selezione di valori, che fossero espressione di confronto e approfondimento, coinvolgendo i collaboratori, il management stesso e il Consiglio di Amministrazione. È stato un lavoro ampio e capillare che, grazie al coinvolgimento degli stakeholder interni, ha prodotto un risultato autentico e condiviso.

L’esito di tale impegno ha condotto all’individuazione dei cinque valori del Gruppo Cattolica, vera e propria “carta d’identità” della società: cinque punti di riferimento, peculiari e distintivi, da realizzare nella pratica quotidiana.

Integrità

Si tratta del valore più “etico” e personale dei cinque, quello che presuppone una tensione morale di natura interiore ma dalle implicazioni immediatamente pratiche. Significa mantenere una forte coerenza tra l’agire quotidiano e i valori dichiarati, esercitando l’onestà verso se stessi quale precondizione della correttezza nei rapporti con gli altri.

Coesione

È un valore che esprime la forza e l’unità d’intenti del gruppo, il forte senso di appartenenza ad una squadra di successo e la capacità di sviluppare efficaci modi di collaborazione tra i singoli, in vista del raggiungimento di un obiettivo comune. Esprime anche la volontà di condivisione di esperienze di arricchimento reciproco, in una dialettica che supera confini organizzativi e funzionali.

Coraggio di fare e imparare

Esprime la curiosità intellettuale e professionale, orientata alla ricerca costante dell’innovazione e sostenuta dall’inclinazione a esplorare nuove idee e soluzioni, senza timore di sbagliare e di esporsi. È un coraggio che ha in sé il senso di responsabilità e di “accountability” verso le soluzioni proposte, che sa osare nuove strade ed ha l’energia e la fiducia di trasformare anche l’errore in un momento di apprendimento.

Meritocrazia

Afferma il merito e il suo riconoscimento quale criterio e favorisce la capacità di coglierlo, valutarlo e valorizzarlo: si pone come garanzia di un processo equo nel premiare il risultato, stimolando l’impegno e la qualità dello sforzo profuso. Ha come necessario corollario il rispetto del lavoro delle persone, ad ogni livello organizzativo.

Orientamento al risultato

Rappresenta il valore più pragmatico, che si sostanzia in un impegno proattivo nel raggiungere sempre i migliori risultati possibili, con un’attitudine alla qualità del lavoro e alla tensione a progredire. Favorisce l’organizzazione del lavoro per obiettivi, la capacità di ascolto dei bisogni del cliente (interno ed esterno) e la disponibilità a garantire un servizio qualitativamente d’eccellenza.

Valori-Cattolica