Indietro

Fondo Pensione Aperto Cattolica Gestione Previdenza

  • PRIVATI
  • PREVIDENZA
  • Fondo Pensione Aperto Cattolica Gestione Previdenza

Fondo Pensione Aperto Cattolica Gestione Previdenza

"La soluzione per costruire una pensione integrativa"

 

Investi nel tuo futuro

Il FONDO PENSIONE APERTO CATTOLICA GESTIONE PREVIDENZA è la polizza previdenziale utile per costruire una pensione integrativa complementare rispetto a quella pubblica.

Nel Fondo Pensione il lavoratore investe volontariamente i risparmi durante la vita lavorativa e decide in quale dei diversi comparti di gestione disponibili farli confluire.

 

Alta flessibilità

L’adesione al Fondo è possibile sia nella forma individuale - in questo caso è il singolo aderente che volontariamente decide di aderire al Fondo - sia nella forma collettiva: in tal caso c’è uno specifico accordo tra l’azienda ed i propri dipendenti sulle modalità le i termini della contribuzione. L’adesione può avvenire anche mediante conferimento tacito del TFR.

Possono liberamente aderire a questa polizza previdenziale tutti i soggetti destinatari delle forme pensionistiche complementari sulla scorta di quanto indicato dalle vigenti normative in materia, avendo come punto di forza la possibilità di dedurre ogni anno dal proprio reddito tutto il contributo versato fino alla concorrenza di 5.164,57 €.

 

Forme di rendita 

Al momento della pensione, l’aderente può richiedere la liquidazione della prestazione per una parte sotto forma di capitale nel limite massimo del 50% della posizione maturata, e per una parte in rendita (non inferiore al 50% del maturato), disponibile in diverse forme:

  • rendita immediata vitalizia rivalutabile,
  • rendita immediata vitalizia rivalutabile reversibile,
  • rendita immediata rivalutabile certa per 5 o 10 anni e successivamente vitalizia,
  • rendita con restituzione del montante residuo in caso di decesso.

 

Coperture aggiuntive

Il FONDO PENSIONE APERTO CATTOLICA GESTIONE PREVIDENZA offre anche delle coperture aggiuntive per il solo caso morte o per il caso di morte ed invalidità totale e permanente per un capitale fisso assicurabile pari a 100.000 € o a 150.000 €.

 

Fondi Pensione Aperti e PIP del Gruppo Cattolica - Comunicazione periodica agli iscritti per l’anno 2019

La Comunicazione periodica agli iscritti per l’anno 2019, anche a causa del rallentamento dei servizi di recapito e logistici conseguenti all’adozione delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, verrà inviata in data successiva rispetto al consueto termine del 31 marzo 2020. Al riguardo la Covip, con circolare dell’11 marzo 2020 alle forme pensionistiche complementari, ha dato indicazione che l’invio dovrà, in ogni caso, avvenire entro il 31 maggio 2020.

La Comunicazione verrà, comunque, resa disponibile quanto prima in formato elettronico nell’Area Riservata agli iscritti; dell’avvenuta pubblicazione verrà data informazione con successiva nota di aggiornamento.

Si ricorda che nell’area riservata è possibile verificare la propria posizione individuale e l’evolversi della stessa.

 

Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari - prima dell’adesione leggere la Sezione I della Nota informativa “Informazioni chiave per l’aderente”. Maggiori informazioni sono riportate nella Nota Informativa completa e nel Regolamento, disponibili nella sezione “documentazione” e sul sito del Fondo all'indirizzo www.cattolicaprevidenza.it.
Trova l'agenzia più vicina a te
CALL CENTER
Potrebbe interessarti...