In caso di sinistro Auto

Hai subito un incidente d’auto o un sinistro di altro genere? La tua Agenzia è il punto di riferimento.
Avvisala appena possibile, che tu abbia causato il sinistro o meno: verrà subito aperta la pratica per la
valutazione del danno e la relativa liquidazione.

 

Risarcimento diretto - Cosa fare

Per i sinistri accaduti dal 1° febbraio 2007 è in vigore il Risarcimento diretto.
Verifica che il tuo sinistro possa rientrare nella procedura al seguente link

In ogni caso dovrai redigere la denuncia sul Modulo Blu, (c.d. Modello di Constatazione amichevole d'incidente) con l’indicazione di tutti i dati relativi alla polizza ed al sinistro (con particolare attenzione alla descrizione analitica della modalità di accadimento sia grafica che mediante la selezione dei “c.d. casi schema”), come richiesto nel modulo stesso. Ricorda di indicare le generalità di eventuali terzi trasportati sulle vetture coinvolte.

Denuncia il sinistro dandone avviso alla tua Agenzia entro 3 giorni dal momento in cui si è verificato o da quando tu ne abbia possibilità. In caso di mancata o ritardata presentazione della denuncia di sinistro, trova applicazione l’art. 1915 del codice civile e conseguentemente la Società ha diritto di rivalersi integralmente o parzialmente in ragione del pregiudizio sofferto per le somme che abbia dovuto pagare al terzo in ottemperanza all’art. 144 del Codice delle Assicurazioni Private della Legge (constatazione amichevole di incidente – denuncia di sinistri).

Dovrai far seguire alla denuncia, nel più breve tempo possibile, i documenti e gli atti giudiziari relativi al sinistro. Nel caso in cui il modello di Constatazione amichevole d’incidente non sia stato sottoscritto da entrambi i conducenti o non sia stato possibile redigerlo, ricordati, comunque, di reperire e trasmettere nel minor tempo possibile elementi probatori a sostegno della Tua versione dei fatti (quali, a mero titolo esemplificativo: verbali di incidente redatti dalle Autorità, dichiarazioni testimoniali, ecc.)

 

Riparazione veicolo

Cattolica Assicurazioni ti offre un servizio di riparazione diretta, tramite una fitta rete di partner specializzati che ti garantiranno:

  • un supporto completo e qualificato
  • la minimizzazione dei tempi e dei costi di liquidazione del sinistro
  • la tranquillità di poter contare sempre sulla tua Compagnia.

Se la tua auto necessita di un servizio di riparazione della carrozzeria, la tua Agenzia ti potrà indicare la carrozzeria convenzionata più comoda tra il circuito di carrozzerie convenzionate alle quali rivolgerti con fiducia.
Per trovare la più vicina
Individuata la carrozzeria idonea, non dovrai fare nulla se non prendere appuntamento.

Tanti saranno i vantaggi a te riservati:

  • ritiro e consegna gratuiti a domicilio, del veicolo danneggiato;
  • vettura sostitutiva gratuita;
  • recupero gratuito;
  • per la riparazione, utilizzo di ricambi originali;
  • liquidazione del riparatore effettuata direttamente da Cattolica Assicurazioni*;
  • garanzia di legge sulle riparazioni.

E inoltre, se hai avuto un sinistro con ragione (piena o parziale)  scopri come avere un buono carburante Q8 del valore di 25€! Clicca qui.

Oltre a questi vantaggi la canalizzazione presso le carrozzerie fiduciarie ti permetterà di poter contare
sull’azzeramento dell’esborso per franchigia o scoperto per sinistri in garanzia Kasko e Atti vandalici.

* entro i termini dettati dalle condizioni di polizza sottoscritte.

Anche in caso di rottura dei cristalli del tuo autoveicolo, rivolgiti al tuo Agente che, grazie alla garanzia Cristalli della tua polizza Auto, ti indicherà il Centro Convenzionato Cristalli a te più comodo
Per trovare il più vicino
Al pagamento penserà direttamente Cattolica Assicurazioni e potrai usufruire di tanti vantaggi:

  • una vettura sostitutiva gratuita durante il periodo di riparazione;
  • il servizio di riparazione a domicilio, se non riesci a raggiungere con la tua auto il Centro Convenzionato Cristalli scelto.

Procedura rimborso sinistro Consap

Nel caso in cui nel sinistro tu avessi torto e decidessi di riscattare la cifra pagata dalla tua compagnia
alla controparte, per non subire nessuno scatto di Malus sulla classe di merito e, di conseguenza,
nessun aumento di premio al rinnovo della polizza Auto, recati dal tuo Agente che ti accompagnerà
nella scelta più vantaggiosa per te.
Se decidi di rimborsare a Consap il danno per non subire lo scatto di malus, dovrai prima di tutto fare
richiesta di conoscere l’importo del danno a Consap-Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici SpA,
accedendo al sito http://rimborsodelsinistro.consap.it e inserendo i seguenti dati*:
  • data del sinistro,
  • targa del veicolo danneggiato,
  • Compagnia assicurativa del danneggiato,
  • targa del Suo veicolo, responsabile del sinistro,
  • Compagnia assicurativa del Suo veicolo, responsabile del sinistro.

* La richiesta può essere inviata anche tramite e-mail, fax o posta, secondo le modalità indicate nel sito
https://www.consap.it/servizi-assicurativi/stanza-di-compensazione-rimborso-del-sinistro/guida-al-r
imborso-del-sinistro.

Se preferisci, puoi delegare la tua Agenzia; in tal caso dovrai compilare il modello di delega scaricabile
dal sito Consap e consegnarlo all’Agente.

Consap, una volta verificate le informazioni fornite, ti invierà una raccomandata con l’indicazione
relativa all’importo del danno risarcito alla controparte dall’altra Compagnia. A questo punto, contatta
il tuo Agente: potrai così valutare con lui la convenienza del rimborso del sinistro. Se sceglierai di
rimborsare il sinistro, dovrai effettuare un bonifico per l’esatto importo da liquidare, secondo le
indicazioni riportate nella raccomandata ricevuta da Consap.

Ricevuto il pagamento, Consap invierà una seconda raccomandata con l’attestazione di avvenuto
rimborso del sinistro. Consegna al tuo Agente l’attestazione e al rinnovo di polizza il tuo premio non
risentirà dello scatto di Malus.

Assistenza - Cosa fare

In caso di necessità, dovunque ti trovi ed in qualsiasi momento, potrai telefonare al numero unico 800.572.572 dedicato all’assistenza ed operativo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

In alternativa o dall’estero potrai contattarci al numero + 39 02 24128570.

Inoltre, solo per casi di richiesta di assistenza in emergenza (impossibilità di utilizzare il telefono),
potrai inviare comunicazione anche a mezzo fax al numero: 02 24128245.

I servizi di Assistenza sono erogati da IMA Italia Assistance S.p.A.

Protezione legale - Cosa fare

In caso di sinistro denuncialo ad ARAG (cui viene affidata la gestione dei sinistri di Tutela Legale) o alla
Agenzia nel momento in cui si è verificato e/o tu ne abbia avuta conoscenza.
Nella denuncia dovrai riportare in modo completo e veritiero tutti i particolari dell’evento nonché
indicare i mezzi di prova e documenti e, su richiesta, metterli a disposizione.

In ogni caso dovrai far pervenire immediatamente a ARAG notizia di ogni atto a te notificato.

Contemporaneamente alla presentazione della denuncia, potrai indicare un tuo legale di fiducia che
risieda nel luogo ove ha sede l'Ufficio Giudiziario competente per la controversia.
Nel caso in cui tu non fornisca tale indicazione, ARAG ti inviterà a scegliere il proprio legale.
Hai comunque il diritto di scegliere un proprio legale qualora vi sia conflitto di interessi con la Società
o con ARAG.

Altri sinistri Auto - Cosa fare

Incendio, Collisione con animali selvatici, Eventi atmosferici, Furto, Atti vandalici, Kasko

In caso di danni alla tua auto causati da Incendio, Collisione con animali selvatici, Eventi atmosferici,
Furto, Atti vandalici o Kasko, dovrai denunciare il sinistro dandone avviso per iscritto all’Agenzia entro
3 giorni
dal momento in cui si è verificato o da quando tu ne abbia avuto la possibilità.

Riporta nella denuncia l’indicazione di data, luogo e cause del sinistro, la descrizione del fatto, la
precisazione delle conseguenze, l’indicazione di eventuali testimoni e del luogo dove è custodito il
veicolo.

Dovrai inoltre allegare copia della denuncia fatta alla Pubblica Autorità e vistata dalla stessa.

Salvo che per le riparazioni di prima urgenza necessarie per portare il veicolo danneggiato nella
rimessa o nell’officina, dovrai astenerti dall’effettuare riparazioni, alienare o rottamare il mezzo prima
del controllo dei danni effettuato da un tecnico di fiducia della Società.

Attenzione: l’inadempimento di tali obblighi può comportare la perdita totale o parziale del diritto
all’indennizzo, ai sensi dell’art. 1915 del Codice Civile.

In ogni caso, è indispensabile fare diretto riferimento a quanto previsto dalle condizioni di polizza.

Procedura di conciliazione

Hai una controversia su un sinistro rc auto? Puoi avvalerti della procedura di conciliazione
stragiudiziale prevista dall’accordo siglato tra l’Ania (Associazione nazionale fra le Imprese
Assicuratrici) e le più importanti associazioni dei consumatori, cui la nostra società ha aderito.
Scopri le condizioni e le modalità di attivazione.
Trova l'agenzia più vicina a te
ASSISTENZA H24
Un numero unico per ogni emergenza
Richiedi il nostro aiuto per ricevere assistenza.
SERVIZIO CLIENTI
Informazioni su polizze, pagamenti e servizi offerti su polizze danni e vita presso agenzie